Articoli

Documenti. I garibaldini a Intra

Stampa


Diario AluvisettiCon il beneficio d'inventario riporto una pagina del diario di Giosué Aluvisetti riguardante il pacifico sbarco a Intra di alcuni volontari garibaldini durante il viaggio che portò Garibaldi a Luino. La data marcata sul diario è nettamente sbagliata, c'è scritto infatti 17 marzo 1848; questo errore mi spinge a sollevare qualche dubbio sulla veridicità dell'avvenimento narrato. Ecco lo sgrammaticato testo: «Sul nuovo molo d'Intra vi erano n. 6 cannoni di grosso calibro cogli artiglieri e quello di guardia con la miccia accesa. All'avvicinarsi di jeri il generale Garibaldi vi si voleva dar fuoco al cannone che poi s'astenne l'artigliere dietro consiglio d'alcuni nostri cittadini. Allora Garibaldi si avvicinò alla nostra riva e dietro licenza vennero a terra i suoi luogotenenti ed il fedele moro a prendere acquavite e rhum, che poi dopo ripartiva».

Il fedele moro potrebbe essere Agujan, garibaldino di colore già compagno di Garibaldi in Sudamerica. Morirà nel 1849 durante la difesa della Repubblica Romana.

Biblioteca Civica Ceretti di Verbania, Sala Storica Intrese, b. 91

Città di Verbania. Il Risorgimento su Lago Maggiore - Il Risorgimento su Lago Maggiore
Joomla templates 1.7 by Hostgator